La differenza chiave tra il metodo di diffusione del pozzo di agar e del disco è che nel metodo di diffusione del pozzo di agar, la soluzione di estrazione viene riempita in un foro o in un pozzetto creato sul mezzo di agar mentre nel metodo di diffusione del disco di agar, un disco di carta da filtro contenente la soluzione di test è posizionato sulla superficie dell'agar.

I microrganismi sono gli agenti di molte malattie. Esistono diversi agenti antimicrobici che uccidono i microrganismi e ne inibiscono o arrestano la crescita. Sono disponibili vari metodi di screening e valutazione per il rilevamento dell'attività antimicrobica. Tra questi, i metodi di diffusione del pozzo di agar e i metodi di diffusione del disco di agar sono metodi comunemente usati nell'analisi in vitro, che sono metodi di diffusione dell'agar. Questi metodi sono ampiamente utilizzati poiché non richiedono attrezzature specifiche e ulteriori valutazioni per la riproducibilità e la standardizzazione. Entrambi i metodi dipendono dalla diffusione dell'agente antimicrobico attraverso il mezzo di agar.

CONTENUTI

1. Panoramica e differenza chiave
2. Qual è il metodo di diffusione del pozzo di agar
3. Che cos'è il metodo di diffusione del disco di agar
4. Somiglianze tra il pozzo di agar e il metodo di diffusione del disco
5. Confronto fianco a fianco - Metodo di diffusione del disco agar e vs in forma tabulare
6. Riepilogo

Qual è il metodo di diffusione del pozzo di agar?

Il metodo di diffusione con agar è uno dei test di attività antimicrobica in vitro più economici e facili. Utilizzando questo metodo, gli estratti di piante e gli estratti microbici possono essere sottoposti a screening per l'attività antimicrobica contro le specie microbiche patogene. In questo metodo, una piastra di agar viene inoculata da una specie batterica patogena usando la tecnica della piastra di diffusione. Questo viene fatto diffondendo un volume noto della soluzione microbica sulla superficie dell'agar usando uno spargitore di vetro. Quindi un foro o un pozzo (diametro da 6 a 8 mm) viene creato in modo asettico con una trivellatrice di sughero sterile. Successivamente, il pozzetto deve essere riempito con la soluzione di estratto (soluzione di prova), quindi le piastre devono essere incubate a una temperatura e condizioni adeguate. Quando incubata, la soluzione di estratto antimicrobico si diffonde gradualmente attraverso il mezzo di agar e inibisce la crescita delle specie batteriche testate. Infine, è possibile osservare la zona di inibizione e il diametro della zona viene preso come misura.

Cos'è il metodo di diffusione del disco di agar?

Simile al metodo di diffusione del pozzo di agar, il metodo di diffusione del disco di agar è anche un metodo di test di sensibilità antimicrobica utilizzato abitualmente nei laboratori. In questo metodo, un disco di carta da filtro che contiene la soluzione di prova viene mantenuto sul supporto di agar. Prima di ciò, la piastra di agar deve essere inoculata con il microrganismo di prova. Quindi il disco di carta da filtro, che contiene una concentrazione nota della soluzione di estrazione, viene posizionato sul mezzo di agar. Quindi le piastre vengono incubate in condizioni adeguate.

Quando incubata, la soluzione di estratto si diffonde attraverso il mezzo di agar e inibisce la crescita microbica. Dopo l'incubazione, viene misurato e confrontato il diametro della zona di inibizione.

Quali sono le somiglianze tra il pozzo di agar e il metodo di diffusione del disco?


  • I metodi di diffusione del disco e del pozzo di agar sono due tipi di test di sensibilità antimicrobica che sono metodi di diffusione di agar.
    Entrambi i metodi sono facili da eseguire ed economici.
    Vengono regolarmente eseguiti nei laboratori.
    Pertanto, sono in vitro
    È possibile testare facilmente diversi microbi o diversi estratti con entrambi questi metodi.
    L'interpretazione del risultato è anche facile in entrambi i metodi.
    Inoltre, non richiedono tipi specifici di apparecchiature.
    Ma entrambi i metodi non sono in grado di distinguere gli effetti battericidi e batteriostatici.
    Inoltre, entrambi i metodi non sono appropriati per determinare la concentrazione inibitoria minima.

Qual è la differenza tra il metodo Agar Well e il metodo di diffusione del disco?

Il metodo di diffusione del pozzo di agar è il test di attività antimicrobica in cui viene creato un buco nel mezzo di agar e la soluzione di estrazione viene aggiunta ad esso. Nel frattempo, il metodo di diffusione del disco di agar è un test di attività antimicrobica in cui un disco di carta da filtro contenente la concentrazione nota della soluzione di estratto viene posizionato sul mezzo di agar. Quindi, questa è la differenza chiave tra il pozzo di agar e il metodo di diffusione del disco. Pertanto, la soluzione di estrazione viene aggiunta al pozzetto di agar o al foro nel metodo di diffusione del pozzo di agar mentre la soluzione di estrazione viene aggiunta al disco di carta da filtro nel metodo di diffusione del disco di agar. Pertanto, il metodo di diffusione del pozzo di agar non utilizza il disco di carta filtro mentre il metodo di diffusione del disco di agar non crea fori di agar nel mezzo di agar.

Prima c'è un confronto fianco a fianco della differenza tra il pozzo di agar e il metodo di diffusione del disco.

Differenza tra pozzo di agar e metodo di diffusione del disco in forma tabulare

Sommario - Metodo Agar Well vs Disc Diffusion

I metodi di diffusione del disco di agar e del disco sono due tipi di metodi di test di sensibilità antimicrobica. Entrambi i metodi sono metodi in vitro semplici ea basso costo. Nell'agar, metodo di diffusione del pozzo, viene creato un buco o un pozzo sul mezzo, quindi la soluzione di estrazione viene aggiunta al pozzo per valutare l'attività antimicrobica. Al contrario, nel metodo di diffusione del disco di agar, la soluzione di estrazione viene aggiunta a un disco di carta da filtro e quindi posizionata sulla superficie dell'agar. Quindi, questa è la differenza chiave tra il pozzo di agar e il metodo di diffusione del disco.

Riferimento:

1. Balouiri, Mounyr, et al. "Metodi per la valutazione dell'attività antimicrobica in vitro: una revisione." Journal of Pharmaceutical Analysis, Elsevier, 2 dicembre 2015, disponibile qui.

Immagine per gentile concessione:

1. "Agar Diffusion Method 1" di Sommer36 - Opera propria (CC BY-SA 4.0) tramite Commons Wikimedia