Metabolismo aerobico vs anaerobico

Il metabolismo cellulare è il processo di conversione di carboidrati, grassi e proteine ​​in energia necessaria alle cellule. Durante le vie del metabolismo cellulare, l'energia viene immagazzinata in legami fosfato ad alta energia di molecole di adenosina trifosfato (ATP), che servono come valuta energetica delle cellule. A seconda della domanda di ossigeno durante la produzione di ATP, ci sono due principali tipi di metabolismo presenti nella cellula; vale a dire, aerobica e anaerobica. Delle tre vie metaboliche di base, solo la glicolisi è considerata un metabolismo anaerobico, mentre il resto, compreso il ciclo dell'acido citrico (ciclo di Krebs) e la catena di trasporto degli elettroni, è considerato metabolismo aerobico.

Metabolismo aerobico

Il metabolismo aerobico si verifica quando è presente ossigeno. Si verifica nei mitocondri della cellula e responsabile della fornitura del 90% del fabbisogno energetico del corpo. Durante il metabolismo aerobico, tutto il substrato di base, inclusi carboidrati, grassi e proteine, viene scomposto e combinato con ossigeno molecolare per produrre energia rilasciando l'anidride carbonica e l'acqua come prodotti finali. In generale, il metabolismo ossidativo produce da 150 a 300 ml di acqua in un periodo di 24 ore. Ci sono due percorsi coinvolti nel metabolismo aerobico; ciclo dell'acido citrico; che si verifica nella matrice dei mitocondri e nella catena di trasporto degli elettroni; che si verifica nel sistema di trasporto degli elettroni situato nella membrana mitocondriale interna.

Metabolismo anaerobico

Il metabolismo anaerobico non richiede ossigeno per la produzione di ATP. Si verifica attraverso la glicolisi, il processo mediante il quale l'energia viene liberata dal glucosio. L'efficienza del metabolismo anaerobico è bassa e ha prodotto un basso numero di ATP rispetto al metabolismo aerobico. La glicolisi si verifica nel citoplasma e non richiede alcun organello. Pertanto, è un processo importante di cui agli organismi mancano i mitocondri come i procarioti. Il prodotto finale del metabolismo aerobico è l'acido lattico, che può essere relativamente dannoso per il corpo.

Metabolismo aerobico vs anaerobico

• Il metabolismo aerobico richiede ossigeno, mentre il metabolismo anaerobico no.

• Il metabolismo anaerobico non può continuare indefinitamente. Al contrario, il metabolismo aerobico può continuare per sempre, solo in condizioni teoriche.

• I carboidrati, i grassi e le proteine ​​sono usati come fonti del metabolismo aerobico mentre solo il carboidrato è coinvolto per il metabolismo anaerobico.

• Il metabolismo aerobico comporta attività di intensità da bassa a moderata, mentre il metabolismo anaerobico coinvolge solo attività ad alta intensità.

• Il metabolismo anaerobico si svolge nel citoplasma delle cellule mentre il metabolismo aerobico si verifica nei mitocondri.

• Il metabolismo aerobico produce più energia del metabolismo anaerobico se la stessa quantità dello stesso substrato.

• La glicolisi è una via metabolica anaerobica, mentre il ciclo dell'acido citrico e la catena di trasporto degli elettroni sono vie metaboliche aerobiche.

• Il metabolismo aerobico contribuisce di più (circa il 90%) alla fornitura di energia, mentre il metabolismo anaerobico contribuisce di meno.

• Il prodotto finale del metabolismo anaerobico è l'acido lattico mentre quello del metabolismo aerobico è l'anidride carbonica e l'acqua.

Fonte immagine: per gentile concessione di http://webanatomy.net/anatomy/aerobic.jpg