Adulto vs bambino

Bambino e adulto sono due termini che vengono utilizzati per identificare due fasi degli esseri umani nella società e, pertanto, la differenza principale tra le due parole è correlata alla demarcazione delle due fasi. Un bambino è un giovane essere umano, probabilmente di età inferiore ai 18 anni. Un adulto, d'altra parte, è un essere umano completamente cresciuto. Nella società, gli adulti hanno molte più responsabilità nei confronti degli altri e di se stessi. Ciò è dovuto principalmente al loro status indipendente. I bambini non hanno uno status simile in quanto dipendono da altri e stanno ancora attraversando il processo di socializzazione. Attraverso questo articolo, esaminiamo le differenze tra un bambino e un adulto.

Chi è un bambino?

Un bambino è un giovane essere umano. Secondo la definizione delle Nazioni Unite, un bambino è un essere umano di età inferiore ai 18 anni. Tuttavia, biologicamente parlando, un individuo può essere considerato un bambino solo fino alla pubertà. Tuttavia, nella maggior parte dei paesi, una persona di età inferiore ai 18 anni è considerata un bambino. In ogni società, ai bambini viene dato risalto perché sono questi i bambini che un giorno diventano cittadini della società.

Un bambino di solito vive con i suoi genitori e parenti, in affido o in un ambiente simile. È convinzione sociale che un bambino non è in grado di prendere decisioni importanti da solo, poiché manca di consapevolezza generale della società e ha meno esperienza. I bambini non dovrebbero essere trattati come gli adulti e dovrebbero essere amati e curati. Secondo gli psicologi, l'infanzia è una fase importante nello sviluppo complessivo di un individuo non solo fisicamente, ma anche mentalmente, socialmente ed anche emotivamente. Lo sviluppo di un bambino avviene attraverso l'educazione formale e informale che riceve sia all'interno dei locali della scuola sia a casa e nel suo ambiente circostante.

Differenza tra adulto e bambino

Chi è un adulto?

Un adulto può essere inteso come una persona adulta. In diverse culture, l'età adulta è vista in diversi modi. Biologicamente, una volta che un essere umano raggiunge la pubertà, quell'individuo viene considerato adulto. In alcune tribù, una persona che attraversa un rito di passaggio è considerata adulta. A differenza del caso di un bambino, un adulto è un cittadino a pieno titolo che ha una varietà di doveri e responsabilità in diverse istituzioni sociali.

Un adulto, ad esempio una madre o un padre, può persino essere responsabile di un altro essere umano (un bambino). Gli adulti, a differenza dei bambini, possono vivere da soli. Sono indipendenti e possono prendere decisioni da soli. La maggior parte degli adulti è occupata e anche finanziariamente indipendente. Hanno molti diritti legali come nel caso del voto, del matrimonio, ecc. Come puoi vedere, lo stato e i ruoli di un adulto sono diversi da quelli di un bambino.

 Adulto vs bambino

Qual è la differenza tra adulto e bambino?

Definizioni di adulti e bambini:

Bambino: un bambino è un giovane essere umano di età inferiore ai 18 anni.

Adulto: un adulto può essere inteso come una persona adulta.

Caratteristiche di adulti e bambini:

Età:

Bambino: un bambino ha meno di 18 anni.

Adulto: un adulto ha più di 18 anni.

Indipendente vs dipendente:

Figlio: un figlio dipende.

Adulto: un adulto è indipendente.

decisioni:

Bambino: un bambino non può prendere decisioni serie da solo.

Adulto: un adulto può prendere decisioni serie da solo.

Accordi di vita:

Bambino: un bambino vive in famiglia o in affidamento.

Adulto: un adulto può vivere da solo.

Diritti:

Bambino: a un bambino vengono negati determinati diritti legali come il diritto di voto, di matrimonio, ecc. (Tuttavia, ci sono eccezioni a questa regola, come in alcune culture in cui si svolgono matrimoni di minori.)

Adulto: un adulto gode di determinati diritti legali come il diritto di voto, di matrimonio, ecc.

Immagini per gentile concessione: Child and Woman via Pixabay (dominio pubblico)