Ammissione vs Confessione

L'ammissione e la confessione sono due concetti molto importanti usati nella legge delle prove dagli avvocati per rafforzare i loro casi agli occhi della giuria. Entrambe le ammissioni e le confessioni sono utilizzate come fonti di prova. La maggior parte di noi ha familiarità con il concetto di confessione quando accettiamo e parliamo del nostro comportamento sbagliato e della colpa in una chiesa, alla presenza di un padre. L'ammissione, d'altra parte, si riferisce alla dichiarazione accettata da una persona. Il riconoscimento di un fatto è simile all'ammetterlo. Ci sono molte somiglianze nei due concetti, ma ci sono anche sottili differenze che verranno evidenziate in questo articolo.

Ammissione

Se una persona fa un cenno a un fatto o un'affermazione, in realtà ammette o riconosce il fatto. L'ammissione preventiva di una persona può essere presa in tribunale come una dichiarazione che attesti la colpa o un crimine. Le persone ammettono molte volte nelle loro vite le loro paure, le loro aspirazioni, i loro atti di commissione e omissione, ma non devono mai affrontarle.

Ammettiamo il nostro dolore e la rabbia, il pentimento e il senso di rifiuto e di abbattimento, ma queste ammissioni non portano a nessuna azione. È un'ammissione durante l'interrogatorio che è un'accettazione di un fatto o di un'affermazione e ha un significato nel dimostrare la colpa o il fare sbagliato di una persona. L'ammissione come fonte di prova è utilizzata principalmente nei casi civili.

Confessione

La confessione è l'atto di riconoscere il proprio coinvolgimento in un atto di crimine o di fare un errore. Quando un accusato accetta la sua colpa, si dice che stia facendo una confessione. In passato, la confessione era considerata sufficiente per dimostrare la colpa di una persona, ma oggi un accusato può facilmente ritirarsi dalla sua confessione dicendo che la sua confessione è stata il risultato di un forte interrogatorio o di un tentativo di sfuggire alla tortura.

La confessione non è menzionata o definita nell'Indian Evidence Act e l'ammissione da parte di un criminale o di un accusato in caso di reato è generalmente accettata come confessione.

Qual è la differenza tra Ammissione e Confessione?

• Sia la confessione, sia l'ammissione, sono fonte di prove in un tribunale

• La confessione è l'accettazione della colpa in un crimine o un'azione sbagliata mentre l'ammissione è il riconoscimento di una dichiarazione o di un fatto

• L'ammissione è usata principalmente nei casi civili mentre la confessione è usata principalmente nei casi penali

• Un accusato può ritirarsi dalla confessione fatta in precedenza, ma la ritrattazione dall'ammissione non è possibile

• La confessione viene fatta dall'accusato mentre l'ammissione può essere fatta anche da altri

• L'ammissione di colpa alla presenza di un Padre, in una chiesa, è una confessione