Angolo acuto vs angolo ottuso
 

Gli angoli sono definiti come la forma formata dall'intersezione di due rette. I segmenti di linea retta sono chiamati lati e il punto di intersezione è noto come vertice. La dimensione di un angolo è misurata dalla separazione dei suoi lati attorno al vertice. La misura dell'angolo può anche essere definita matematicamente come il rapporto tra l'arco creato dall'angolo e il raggio dell'arco.

I radianti sono l'unità standard di misurazione degli angoli, anche se vengono utilizzati anche gradi e gradi. Gli angoli vengono generalmente utilizzati come misura della rotazione o della separazione angolare.

Gli angoli sono un concetto importante nello studio della geometria e sono classificati in base alle loro caratteristiche speciali. Un angolo è acuto se la sua grandezza è inferiore a π / 2 rad o 90 ° (ovvero 0≤θ≤π / 2 rad). Un angolo è chiamato angolo ottuso se la sua magnitudine è compresa tra π / 2 rad o 90 ° e π rad o 180 °.

Angolo acuto Angolo ottuso

L'altro lato degli angoli ottusi e gli angoli acuti creano sempre angoli riflessi.

Qual è la differenza tra angolo ottuso e angolo acuto?

• L'angolo acuto è un angolo con dimensioni inferiori a π / 2 rad o 90 °

• L'angolo ottuso è un angolo con dimensioni comprese tra π / 2 rad o 90 ° e π rad o 180 °

• In altre parole, un angolo tra un angolo retto e un angolo retto è noto come angolo ottuso e un angolo inferiore a un angolo retto è noto come angolo acuto.