Differenza tra servizio attivo e riserva

Gli impegni di servizio attivo e di riserva sono generalmente termini difensivi. C'è una differenza nei due termini: “uno è riservato, l'altro è permanente o attivo.

Gli individui in servizio attivo sono a tempo pieno e si impegnano a servire la forza per un periodo di tempo. I soldati di riserva, d'altra parte, non sono ministri a tempo pieno e non hanno un servizio dedicato. I soldati di riserva possono servire un mese o due fine settimana in estate. Le persone riservate possono essere chiamate per qualche giorno in più.

Quando si tratta di addestramento, quelli reclutati per prestare servizio militare devono sottoporsi a un lungo addestramento. Potrebbero essere necessari mesi di allenamento prima che diventino efficaci. Al contrario, coloro che sono accettati nell'obbligo di riserva dovrebbero avere una formazione limitata. I governi non vogliono spendere di più per educare le persone ad assumere il ruolo di backup.

Quando qualcuno è in servizio attivo, fa parte del potere. Devi alzarti la mattina, andare al PC, andare al lavoro e poi tornare in caserma. Se qualcuno esegue il backup, non c'è rischio di alzarsi la mattina e fare PT e poi tornare in caserma.

Quando una persona appartiene a una categoria di servizio attivo, ha diritto a pagamenti completi, ferie e altri benefici secondo le regole del servizio. Coloro che hanno un obbligo di backup non hanno questi vantaggi. Sono pagati solo nei giorni di servizio.

Durante la guerra, erano principalmente quelli che erano nel ministero. Coloro che hanno un obbligo di backup verranno inseriti solo dopo aver inserito tutti coloro che sono stati inviati al servizio.

conclusione

1. Le persone in servizio attivo sono a tempo pieno e si impegnano a prestare servizio per un determinato periodo di tempo. I soldati di riserva, d'altra parte, non sono ministri a tempo pieno e non hanno un servizio dedicato. 2. I soldati selezionati per il servizio militare devono sottoporsi a un lungo addestramento; potrebbero essere necessari mesi prima che diventino efficaci. Al contrario, coloro che sono stati accettati nell'obbligo di riserva dovrebbero avere una formazione limitata. 3. Quando una persona rientra nella categoria del servizio attivo, ha diritto a pagamenti completi, ferie e altri benefici secondo le regole del servizio. Coloro che hanno un obbligo di backup verranno pagati solo durante la loro vita utile.

RIFERIMENTI