Le voci passive e attive nello scrivere regole grammaticali hanno disturbato le persone a lungo. Gli scrittori non sono stati in grado di distinguere tra voci passive e voci attive, con conseguente minore qualità del loro lavoro di scrittura e altre ipotesi sulla grammatica inglese. Per migliorare le tue capacità di scrittura, è importante comprendere le differenze tra le persone.



  • Che cos'è un'attività?

Il cavallo che precede il verbo nella frase attiva. Inoltre, il sostantivo che segue questa azione del verbo nella frase attiva segue il verbo. Nell'esempio dato, le frasi attive vengono lette come tali; La sua formula continua come Soggetto + Funzione + Oggetto.

Differenza tra attivo e passivo


  • Che cos'è Passivo?

Le frasi passive sono invertite e l'oggetto è facilmente evidente nella frase che segue il soggetto e il soggetto. È importante notare che quando qualcuno crea una frase passiva, lo scrittore deve aggiungere il verbo "dovrebbe" e allo stesso tempo aggiungere il "suggerimento". "In questo esempio vengono lette frasi passive." I pesci mangiano gli orsi. 'Oggetto formula frase passiva + caratteristica + tema.

Differenza tra attivo e passivo



  1. Privilegio accademico

Nell'istruzione, gli insegnanti preferiscono usare la voce attiva piuttosto che la voce passiva. Ciò garantisce che tutto il lavoro sia registrato in ambito scolastico, con voce passiva che penalizza qualsiasi studente che lo utilizza regolarmente. Inoltre, le università di tutto il mondo, in particolare i paesi di lingua inglese, hanno preferito usare la voce attiva quando gli studenti rispettano le regole e i regolamenti contro l'uso passivo della voce. Questo spiega perché molte riviste e rapporti accademici sono scritti con voce attiva, non con voci passive. È chiaro che chiunque passi attraverso gli Stati Uniti e il Regno Unito ha la possibilità di utilizzare le voci attive anziché la voce passiva.



  1. So'zlilik

Molti studiosi e ricercatori nel campo letterario giungono a una conclusione generale; le frasi attive sono composte da poche parole che consentono loro di essere lette in modo semplice e breve, mentre i suoni passivi contengono frasi lunghe e più parole, rendendo difficile la lettura per la maggior parte delle persone. È interessante notare che molte persone non leggono grandi e bloccano i testi perché sono stanche e noiose. Alla gente piace leggere frasi brevi, legge messaggi chiari, il che significa che non trascorrono troppo tempo a leggere. Dato che ci sono diverse parole in una frase rispetto a un record attivo, solo la scrittura effettiva lo suggerisce.

Frasi attive; l'orso ha mangiato il pesce.

Frasi passive; Il pesce è stato mangiato da un orso.

Due delle precedenti sono chiare che la voce attiva è breve perché contiene cinque parole e la frase passiva è composta da sette parole, nonostante le due frasi trasmettano lo stesso messaggio.



  1. rigore

La voce attiva è generalmente diretta e drammatica, mentre la voce passiva sembra essere l'opposto. A causa della natura compatta della voce attiva, le informazioni trasmesse attraverso frasi attive sembrano semplici e drammatiche senza alcuna ambiguità o parole. D'altra parte, le informazioni vocali passive non sono né dirette né concise, rendendo difficile per le persone provare a ritrarre il messaggio in questa frase, creando incertezza e inclinazione indiretta. Inoltre, le frasi passive appaiono contraddittorie e maleducate, spiegando perché agli insegnanti non piacciono gli studenti che usano frasi passive nei loro scritti perché sono in gioco le formalità del loro lavoro.



  1. Bisogno di usare

Un'altra differenza tra la registrazione effettiva e la registrazione passiva è che a volte è richiesta la voce passiva perché la voce attiva non fornisce le informazioni necessarie. Ad esempio, la polizia può indagare su un crimine che non determina chi è responsabile dei crimini. Ciò colloca i media e i giornali tra il rock e le superfici dure in quanto devono segnalare gli eventi con voce passiva in quanto non esiste altro modo per segnalare l'evento. Inoltre, in laboratorio vengono utilizzate voci passive e inattive. Questo perché le frasi dovrebbero iniziare con l'argomento piuttosto che con l'azione dell'azione. Ad esempio, "Gli egiziani hanno visto l'elettricità per la prima volta" o l'elettricità è stata infusa con soluzione corrosiva. Le frasi sopra richiedono il suono necessario, quindi le voci attive non possono essere utilizzate.



  1. responsabilità

L'ultima differenza tra suoni attivi e passivi è la questione della responsabilità nelle frasi scritte usando due forme di costruzione grammaticale. Uno dei problemi principali è che la scrittura passiva solleva la questione della responsabilità e della responsabilità perché non richiede il tema della sua costruzione, mentre le frasi attive esprimono un alto livello di responsabilità e responsabilità mentre trattano i loro argomenti. Ad esempio, la frase passiva afferma che "la spesa di bilancio è aumentata e viene esaminata". Non vi è alcuna responsabilità e responsabilità in questa frase perché non specifica chi "sorpassa" e chi sta svolgendo l '"indagine". Pertanto, è importante utilizzare frasi attive perché sottolineano alti livelli di responsabilità e responsabilità.

Differenze che rendono la tabella attiva e passiva

conclusione

  • Una volta padroneggiati i concetti e fai un po 'di pratica, è facile distinguere tra frasi attive e passive. Con queste informazioni, puoi fare dichiarazioni specifiche che incoraggiano il tuo lettore o pubblico a concentrarsi sugli argomenti che desideri discutere.

RIFERIMENTI

  • Smith, Nadine. "Differenza tra voce passiva e attiva." (2017). .
  • "Credito immagine: http://neruskita.blogspot.in/p/blog-page.html"