Acne vs Herpes

L'acne e l'herpes sono problemi legati alla pelle ma sono due entità cliniche diverse. L'acne è anche chiamata acne vulgaris in termini medici. È una condizione che di solito colpisce gli adolescenti. La causa principale è i cambiamenti ormonali durante l'adolescenza. Il testosterone e la famiglia di quell'ormone possono far precipitare la condizione. Il sebo che conferisce l'aspetto oleoso si accumula nelle ghiandole sebacee e l'aumento della produzione di cheratina provoca l'acne. L'alto carico glicemico (che dà più calorie) peggiorerà l'acne. Anche il latte di mucca peggiora l'acne.

La condizione si risolverà con il tempo. Ma per un piccolo gruppo di persone potrebbe essere un problema anche dopo l'adolescenza. Propionibacterium acnes, il batterio che di solito non danneggia e vive nel nostro corpo può infettare la raccolta di sebo e causare infiammazione. L'infiammazione provoca arrossamento, gonfiore e dolore.

L'herpes è un'infezione da virus. Il nome del virus è herpes simplex virus. Ha due tipi, HSV 1 e HSV 2. L'herpes di tipo uno causa lesioni nella cavità orale e nella faccia. Il tipo 2 provoca infezione nella regione genitale. Il virus si diffuse per contatto diretto. Ora è dimostrato che entrambi gli herpes possono essere diffusi anche attraverso il contatto sessuale. Le lesioni sono guarite spontaneamente. Tuttavia, il virus rimarrà nel tessuto nervoso e si riattiverà durante il tempo in cui l'immunità delle persone diminuisce. La riattivazione avverrà nell'area in cui il nervo interessato dal virus fornisce. Le lesioni riattivate saranno dolorose per il paziente rispetto alle lesioni primarie. Tuttavia non ci sono modi per sradicare il virus che si nasconde nel ganglio nervoso.

Il trattamento sarà anti-virale. Acyclovir è usato con successo per trattare l'herpes. I vaccini sono ora sviluppati contro l'herpes. L'uso di metodi di barriera come il preservativo maschile aiuterà a ridurre l'infezione da herpes genitale. In alcuni pazienti il ​​virus può causare condizioni potenzialmente letali. I neonati possono essere colpiti da infezione e la gravità può essere elevata.