La differenza chiave tra zinco acido e zincatura alcalina è che il processo di zincatura con acido ha una velocità di elettrodeposizione più rapida mentre la zincatura alcalina ha una velocità di elettrodeposizione più bassa.

Il processo di placcatura è una misura preventiva contro la ruggine. Utilizziamo spesso il processo di zincatura per proteggere la superficie metallica o il ferro e l'acciaio dalla corrosione causata dalla ruggine. Pertanto, applichiamo un sottile strato di zinco sulla superficie del metallo (substrato) che crea una barriera fisica. Esistono due principali forme di zincatura che utilizziamo in diverse occasioni; zincatura acida e zincatura alcalina. La zincatura alcalina è di nuovo in due tipi come cromatura alcalina al cianuro e alcalina non al cianuro.

CONTENUTI

1. Panoramica e differenza chiave 2. Che cos'è la zincatura acida 3. Che cos'è la zincatura alcalina 4. Confronto fianco a fianco - Zinco acido vs Zincatura alcalina in forma tabulare 5. Riepilogo

Che cos'è la zincatura acida?

La zincatura acida è il processo di elettrodeposizione in cui utilizziamo soluzioni acide come solfato di zinco o complessi di cloruro di zinco. Rispetto alla zincatura alcalina, si tratta di un processo relativamente nuovo. Circa il 50% dei processi di zincatura che utilizziamo oggi sono processi di zincatura acida. Le forme metalliche che possiamo galvanizzare usando questo processo includono ghisa, ghisa malleabile e ferro carbonitrurato.

Le reazioni chimiche coinvolte in questo processo sono le seguenti:

ZnCl2 + 2 KCl → K2ZnCl4

K2ZnCl4 → 2K + + ZnCl4

ZnCl2 → Zn2 + + 2Cl–

Ci sono due principali vantaggi nell'utilizzare questo processo. Innanzitutto, ha un'alta efficienza del catodo che provoca meno reazioni collaterali. Inoltre, provoca velocità di galvanizzazione più elevate. In secondo luogo, richiede un trattamento minimo dei rifiuti. Tuttavia, c'è anche un vantaggio in questo processo; la natura corrosiva della sostanza chimica utilizzata, con conseguente posa della soluzione in nicchie, che potrebbe essere dannosa per il rivestimento se non vengono seguite adeguate procedure di risciacquo.

Che cos'è la zincatura alcalina?

La zincatura alcalina è il processo di elettrodeposizione in cui utilizziamo soluzioni alcaline. Esistono due distinti processi di questo metodo di placcatura; processi di placcatura alcalina al cianuro e non al cianuro.

Placcatura al cianuro alcalino

Questo è stato il primo processo disponibile. Le reazioni chimiche che coinvolgono in questo processo sono le seguenti:

[Zn (CN) 4] 2- + 2OH– → [Zn (OH) 2] + 4CN–

[Zn (OH) 2] + e → [Zn (OH) 2] -

[Zn (OH) 2] - → Zn (OH) + OH–

ZnOH + e → Zn + OH-

Tuttavia, ora questo processo di placcatura non è in uso a causa dell'alta efficienza di altri processi e delle rigide normative ambientali. Tuttavia, ha un vantaggio fondamentale. Questo è; la sua capacità di zincatura in parti con aree a bassa densità di corrente come i tubi.

Placcatura alcalina senza cianuro

Questo processo ha applicazioni nell'industria moderna grazie alla sua affidabilità, metodo economico, ecc. Le reazioni chimiche che si verificano durante questo processo sono le seguenti:

[Zn (OH) 4] 2- → [Zn (OH) 3] - + OH–

[Zn (OH) 3] - + e → [Zn (OH) 2] + OH–

[Zn (OH) 2] → Zn (OH) + OH–

ZnOH + e → Zn + OH-

Tuttavia, ci sono alcuni svantaggi in questo processo. Innanzitutto, le soluzioni che utilizziamo in questo processo hanno un alto contenuto di carbonati. La formazione di carbonato aumenta con l'agitazione e l'aumento della temperatura della soluzione. Porta a ridurre la conducibilità della soluzione. Quindi, ostacola il processo di galvanica. Rispetto a questo processo, la zincatura acida ha una conduttività dovuta alla soluzione KCl.

Qual è la differenza tra zinco acido e zincatura alcalina?

La zincatura acida è il processo di elettrodeposizione in cui utilizziamo soluzioni acide mentre la zincatura alcalina è il processo di elettrodeposizione in cui utilizziamo soluzioni alcaline. Esistono diverse differenze tra zinco acido e zincatura alcalina. Soprattutto, la differenza chiave tra zinco acido e zincatura alcalina è che il processo di zincatura con acido ha una velocità di elettrodeposizione più rapida mentre la zincatura alcalina ha una velocità di elettrodeposizione più bassa. Un'altra importante differenza tra zinco acido e zincatura alcalina è che il processo di zincatura con acido richiede un trattamento minimo dei rifiuti, mentre i processi di zincatura alcalina richiedono trattamenti di rifiuti notevolmente elevati.

La seguente infografica fornisce maggiori dettagli sulla differenza tra zinco acido e zincatura alcalina.

Differenza tra zinco acido e zincatura alcalina in forma tabulare

Sommario - Zinco acido contro zinco alcalino

La zincatura galvanica è il processo più comune che utilizziamo per prevenire la ruggine delle superfici metalliche. Esistono tre forme di zincatura; zincatura acida, cianuro alcalino e alcalino non cianuro. La differenza chiave tra zinco acido e zincatura alcalina è che il processo di zincatura con acido ha una velocità di elettrodeposizione più rapida rispetto alla zincatura alcalina.

Riferimento:

1. "Il processo di zincatura". Sharretts Plating Company, 17 aprile 2018. Disponibile qui 2. Sierka, Christopher Eric, “Industrial Zinc Plating Processes” (2015). Tesi e tesi agli ioni (tutti). 1283 (pdf)

Immagine per gentile concessione:

1. "670657" di rkit (CC0) via pixabay 2. "Hullcell" Di Fstep - Opera propria, (dominio pubblico) tramite Commons Wikimedia