L'acetone è una sostanza di dimetil chetone contenente la formula CH3COCH3 o C3H6O. Il non acetone è generalmente una sostanza acetato di etile con la formula C4H8O2.

Che cos'è l'acetone?

Descrizione:

L'acetone è una sostanza chimica che ha la formula CH3COCH3 o C3H6O ed è un solvente usato per rimuovere lo smalto.

Caratteristiche dell'acetone:

L'acetone è un liquido incolore e un semplice tipo di molecola nota come chetone. Ma è una sostanza combustibile con un odore molto specifico. Il peso molecolare dell'acetone è 58,08 g / mol. L'acetone può essere identificato dal suo aroma unico e può essere paragonato alla frutta.

Formazione: Muhammad Salih Al-Munajjid

Nel settore, l'acetone può essere prodotto attraverso un processo noto come metodo kumen idroperossido. L'acetone è anche formato dalla scomposizione dei grassi nel corpo umano e dalla conversione in corpi chetonici. Si verifica in gran numero nelle persone con diabete incontrollato con chetoacidosi.

Uso dell'acetone:

L'acetone è spesso usato per lo smalto nell'industria cosmetica ed è anche usato per la tintura. L'acetone è usato come solvente per la rimozione di vernici e inchiostri ed è spesso usato per produrre fibre artificiali. È stato anche dimostrato che inibisce la proliferazione di batteri come Aerobacter aerogenes e può essere usato come agente batteriostatico.

Sicurezza:

L'uso dell'acetone è relativamente sicuro, se vengono prese precauzioni sufficienti e il suo uso è minimo. Questo perché i vapori dati possono irritare sia gli occhi che le varie mucose. Se versato sulla pelle, può causare irritazione e dermatite. Inoltre, tieni presente che è una sostanza a combustione rapida, quindi fai attenzione a non usarla vicino alla fonte di accensione.

Che cos'è il non acetone?

Definizione del termine non acetone:

Il non acetone è una formula C4H8O2 ed è il nome più comunemente usato per l'acetato di etile chimico, che viene usato come alternativa all'acetone nello smalto.

caratteristiche:

Il peso molecolare dell'acetato di etile è di 88.106 g / mol ed è di un colore incolore chiaro. Ha anche un aroma caratteristico ed è simile a quello dell'ananas ed è una sostanza a combustione rapida. L'acetato di etile è un tipo di molecola nota come estere, che è anche un liquido che brucia.

Formazione: Muhammad Salih Al-Munajjid

L'acetato di etile può essere prodotto commercialmente mediante una tecnica chiamata reazione di condensazione di Tischenko. Può anche essere fatto per esterificazione di acido acetico ed etanolo ed è formato da diversi microbi diversi, tra cui lievito Saccharomyces cerevisiae e batteri stafilococchi.

usi:

Ci sono molti strumenti disponibili per l'acetato di etile, incluso l'uso di unghie come smalto. Viene anche usato dagli entomologi per uccidere gli insetti al fine di evitare gli insetti, in quanto consente loro di controllare il corpo dell'insetto in modo saggio e facile. Viene anche utilizzato nell'industria delle bevande alcoliche, ma può anche rompere il vino se la concentrazione di acetato di etile è troppo elevata. Questa sostanza è anche usata per rimuovere la caffeina da tè e caffè. Il non acetone (acetato di etile) è un solvente utile che si trova anche in molti prodotti adesivi.

Sicurezza:

L'acetato di etile può essere pericoloso se le persone non stanno attente e sono esposte a grandi quantità. Questa sostanza può causare irritazione agli occhi e, di conseguenza, danni agli occhi. Può causare irritazione alle vie respiratorie e causare mal di testa. È anche un liquido a combustione molto rapida che non deve essere esposto a nessuna fonte di accensione.

La differenza tra acetone e non acetone?

descrizione

L'acetone è anche una sostanza nota come dimetil chetone, che ha una formula molecolare CH3COCH3 o C3H6O. Il non acetone è anche noto come acetato di etile, che ha una formula molecolare C4H8O.

Peso molecolare

Il peso molecolare dell'acetone è di 58,07 g / mol. Peso molecolare senza acetone 88.106 g / mol.

Tipo molecolare

L'acetone è una molecola nota come chetone. Un estere senza acetone è una molecola.

Formazione nell'industria

Il processo idroperossido di kumene viene utilizzato nell'industria per produrre acetone. Il processo di condensazione di Tischenko viene utilizzato per produrre non acetato (acetato di etile) nell'industria.

Formazione in natura

L'acetone si forma nel corpo umano in un momento in cui il grasso viene scomposto per formare i corpi chetonici. L'acetato di etile (non acetone) è prodotto da microbi come lievito e alcuni batteri.

È piacevole

L'odore di acetone è spesso descritto come fruttato, mentre il profumo non di acetone è descritto come dolce.

usi

L'acetone può essere usato per rimuovere inchiostri, pitture e vernici come smalto; per la produzione di fibre e il suo uso come agente batteriostatico. Le unghie senza acetone possono essere utilizzate come detergente per eliminare la caffeina in bevande alcoliche, adesivi, tè e caffè e uccidere gli insetti.

Una tabella che confronta acetone e acetone

Acetone e altri. Una breve descrizione dell'acetone

  • Acetone e prodotti chimici non acetonici sono entrambi solventi. Entrambe le sostanze possono essere utilizzate per pulire le unghie. Entrambi hanno un aroma caratteristico, ma l'aroma dell'acetone è più del frutto e l'aroma del non acetone. L'acetone è chetone, un liquido incolore e che brucia. Questo acetato di etile, che non è acetone, è anche un liquido incolore e infiammabile.
Dr. Rae Osborn

RIFERIMENTI

  • Dougley, S., EA Dawes e GA Morrison. "Prevenzione della sovrapproduzione di aerogeni aerobatterici: fenoli, alcool, acetone ed etil acetato." Journal of Bacteriology 60.4 (1950): 369.
  • Centro nazionale per le biotecnologie. "Acetato di etile". Database misto Pubchem. NIH, 2019, https://pubchem.ncbi.nlm.nih.gov/compound/ethyl_acetate#section=Methods-of-Manureing
  • Credito immagine: https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Acetone-displayed.png
  • Credito immagine: https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Ethyl-acetate-2D-flat.png