Differenza chiave - Contabilità clienti vs Note ricevibili

La differenza chiave tra credito e note è che i crediti sono i fondi dovuti dai clienti, mentre i crediti sono una promessa scritta di un fornitore che accetta di pagare una somma di denaro in futuro. Si tratta di due principali tipi di crediti per una società e saranno registrati come attività nel prospetto della situazione patrimoniale-finanziaria. I crediti e le note di credito svolgono un ruolo importante nel decidere la posizione di liquidità nella società.

INDICE 1. Panoramica e differenza chiave 2. Che cos'è la contabilità clienti 3. Cosa è la nota ricevibile 4. Confronto affiancato - Contabilità clienti vs Note ricevibili 5. Riepilogo

Che cos'è la contabilità clienti?

I crediti si presentano quando la società ha effettuato vendite di credito e i clienti devono ancora liquidare gli importi. I crediti sono generalmente considerati l'attività corrente più importante a seguito di disponibilità liquide quando si considera la liquidità. Due importanti indici di liquidità possono essere calcolati utilizzando gli importi dei crediti come segue.

Giorni crediti clienti

Il numero di giorni in cui le vendite di crediti sono in sospeso può essere calcolato utilizzando la seguente formula. Maggiore è il numero di giorni, ciò indica possibili problemi di flusso di cassa poiché i clienti impiegano più tempo a pagare.

Giorni crediti clienti = Crediti clienti / Vendite credito totale * Numero di giorni

Fatturato dei crediti

Il fatturato dei crediti è il numero di volte all'anno in cui un'azienda riscuote i suoi crediti. Questo rapporto valuta la capacità di un'azienda di emettere credito ai propri clienti e di raccogliere fondi da loro in modo efficiente.

Fatturato dei crediti = fatturato totale delle vendite / crediti

Più tempo i clienti impiegano per estinguere i debiti aumenta la possibilità di crediti inesigibili (mancato pagamento dei fondi dovuti). Pertanto, è fondamentale per le aziende monitorare costantemente i crediti. L'analisi della vecchiaia dei crediti è una relazione importante preparata che indica l'importo irrisolto da ciascun cliente e per quanto tempo è stato instaurato. Ciò indicherà eventuali violazioni dei termini di credito se presenti.

Che cos'è il credito ricevibile?

Il credito per le obbligazioni si riferisce a un'attività di una banca, società o altra organizzazione che detiene una cambiale scritta di un'altra parte. In questa situazione, la società che estende il credito a fronte di un credito in nota viene definita "beneficiario" della nota e contabilizzerebbe tale importo come credito in entrata mentre il cliente che deve pagare a fronte di tale nota viene indicato come "produttore" della nota. Il creatore contabilizza l'importo come nota pagabile. Il valore nominale della nota è l'importo offerto come prestito. I crediti verso clienti comportano addebiti per interessi; quindi, quando la data di scadenza si avvicina, può essere estesa se la società desidera accumulare più interesse.

Ad esempio, la società ADF presta $ 25.250 a uno dei fornitori in cui il fornitore ha accettato di pagare l'importo firmando una promessa scritta.

I crediti possono essere a breve o lungo termine. Se le note sono pagate nel corrente esercizio, saranno classificate come crediti a breve termine o "note correnti", e se sono regolate dopo l'esercizio corrente, saranno classificate come crediti a lungo termine o "note non correnti".

Qual è la differenza tra i crediti e i crediti?

Riepilogo: crediti verso clienti

Sia i crediti che i crediti sono fondamentali per le organizzazioni, soprattutto dal punto di vista della liquidità. La differenza tra credito e note è principalmente decisa in base alla capacità di ricevere interessi e alla disponibilità di un documento giuridicamente vincolante. Il rischio di insolvenza dei crediti in essere è molto meno dovuto allo status giuridico in questione, mentre l'obbligo di stipulare un contratto legale può spesso dipendere dalla somma del credito dato e dal rapporto che la società ha con i clienti.

Riferimenti: 1. "Crediti verso clienti. Note sui crediti". Tutto quello che volevi sapere su contabilità, finanza, denaro e tasse! Np, nd Web. 20 marzo 2017. 2. "Contabilità clienti - AR." Investopedia. Np, 31 luglio 2014. Web. 20 marzo 2017. 3. "Che cosa sono le note da ricevere?" AccountingCoach.com. Np, nd Web. 20 marzo 2017. 4.Marty Schmidt. "Crediti inclusi crediti, spiegazione delle note spiegate". Sito Web di Business Case. Soluzione Matrix Ltd, editore. 20 marzo 2017. Web. 20 marzo 2017.

Immagine per gentile concessione: 1. "Promissory note - 2nd Bank of US $ 1000" di Second Bank of the United States - (dominio pubblico) tramite Commons Wikimedia